5 Grappoli: l’eccellenza di Bibenda – Trebbiano d’Abruzzo Tenuta del Professore 2013

Morbido e fresco ideale per le sagne con ceci e cozze

Nel circondario di Città Sant’Angelo, uno dei borghi più belli d’Italia, la famiglia D’Alesio gestisce una quarantina di ettari equamente distribuiti tra vigneti e oliveti, nel rispetto dei criteri legati al basso impatto ambientale. Oggi l’azienda è gestita dall’ultima generazione di famiglia Giovanni, Mario e Serena che hanno voluto ricordare il nonno Mario, professore di agraria, dedicandogli l’etichetta del Trebbiano Tenuta del Professore, per aver saputo trasmettere ai nipoti il suo grande amore per la terra. Paglierino brillante, unisce sentori di papaia, susina e bergamotto a toni di miele d’acacia, scorza di agrumi canditi, nocciole tostate e zenzero su echi di timo e coriandolo. Morbido e avvolgente, è fresco, sapido e di lunga persistenza. Nel caso della pasta, per l’abbinamento si deve tenere conto esclusivamente del condimento. Così, con le tradizionali sagne abruzzesi, condite con ceci, calamari e cozze, questo bianco andrà benissimo.

Trebbiano d’Abruzzo Tenuta del Professore 2013
Bianco Doc – Trebbiano 100% – € 30 – 5 Grappoli: l’Eccellenza di Bibenda

tratto da Il messaggero

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi